02.03.15

Altro che il principe azzurro

Archiviato in Argomenti vari at 18:11 by vaniglia

Tra poco esce il film del tanto chiacchierato libro, 50 sfumature di grigio, che io non ne letto, ne mai sfogliato per sbaglio in libreria, non per fare la figa, non per fare la bigotta, non l’ho letto, punto.

Però l’hanno fatto quasi tutte, amiche mie comprese, non mi hanno raccontato niente, mi hanno solo risposto “pazza” quando ho detto di non averlo fatto, di non aver sfogliato bramosa quell pagine che sembano aver fatto impazzire tutte.

In tram, nel divano, al parco, me le immagino tutte intente a leggere quelle pagine, non so neanche la trama, ho visto il trailer in anticipazione mesi fa, per giunta in lingua originale, quindi non ci ho capito neanche una mazza.

Esce due giorni prima di san valentino ,regalo per le lettrici accanite o per i fidanzati che magari avranno una speranza in più di fare sesso in quel giorno degli nnamorati che per antonomasia non tromba mai nessuno?

Chissà.

Sta di fatto che per me se è già grave far leggere alle donne storie d’amore troppo romantiche, far leggere di storie di sesso sfrenato con un uomo affascinante che evidentemente sa quello che fa è addirittura peggio.

Perchè ormai al falso mito dell’amore per sempre siamo piuttosto vaccinate, ma ci sono donne in giro che hanno la vita sessuale soddisfacente come il mio cane castrato, quindi mettere tali pulci nelle orecchie non mi pare poi sta gran mossa.

Perchè le donne un po’ dal canto loro ci provano, più all’inizio lo ammetto ma ci provano, siamo circondate da riviste e programmi tv che cercano di insegnarci ad essere sexy, piacenti, a farlo impazzire, non c’è rivista femminile che non pubblichi ciclicamente un pezzo sul “sai davvero cosa piace al tuo uomo?” e” la carbonara” non basta come risposta, eh no.

Invece loro sulle loro riviste maschili che articoli pensi che abbiano?”come capire se ci sta”, “come capire se ci sta e se te la da”, “come scaricarla dopo che te l’ha data”.

La parte in mezzo la lasciano alla loro, spesso latente, fantasia.

Perchè noi ci siamo studiate le parti anatomiche, conosciamo come è fatto, come reagisce al piacere, sappiamo tutto ciò che c’è da sapere.

Loro si sono fermati al capire come fare ad entrarci, e spesso hanno serie difficoltà a capire come smettere di farlo, da qui nascono quelli del “ci sentiamo domani”, cioè mai più.

Quindi eccoci qua, con un best seller che parla di sesso e lo fa in modo evidentemente esplicito, che ha fatto impazzire le donne, ma facciamolo anche un best seller al maschile, magari un audio video per i non amanti della lettura, che qui vanno avanti a you porn e conoscono il piacere femminile come io conosco le regole del cricket, perchè va bene, abbiamo capito che il principe azzurro non esiste, quello che evidentemente gli uomini non hanno capito è che  le donne vogliono quello grigio.



I commenti sono chiusi