23.02.10

Eppur mi son scordata di me…

Archiviato in Argomenti vari, Società at 12:00 by vaniglia

Quindi…quindi mi sa che mi ero dimenticata un pò di me.

Sai capita.a volte. spesso ad essere sincera, mi dimentico, come le chiavi sul tavolo, le sigarette in macchina, un parente all’autogrill.

Semplicemente te ne scordi e pensi a tutt’altro. e pare che quella cosa non l’hai nemmeno mai avuta, non ti sei accorto di averla persa,  non ci pensi.

finchè non arriva il momento che ti serve, che devi rientrare in casa e non hai le chiavi, che hai preso il caffè e non hai le sigarette…che arrivi sotto casa di tua zia e non hai tua zia…che ti riviene in mente che questa è la TUA vita e TU non ci sei.

non ci sei dentro, con i tuoi bisogni da soddisfare.

A volte è come se passassi nel binario parallelo al mio ma che non è il mio.E’ delle persone che (con)dividono la loro vita con la mia, la loro non la mia.

E sto sul loro binario,seguo i loro bisogni, seguo le loro aspettative…e sul mio binario il treno continua ad andare, senza nessuno che lo guidi…senza sapere dove va.

E ha deragliato.Già.Di nuovo.

E’ questo che mi succede quando mi dimentico di me.

Sono scesa dal mio treno e l’ho lasciato andare.E quando c’era bisogno di qualcuno alla guida io non c’ero.

Va bene le chiavi, le sigarette e pure la zia…ma come si fa a dimenticarsi di se stessi???

04.02.10

Felice.

Archiviato in Società at 17:09 by vaniglia

C’era chi combatteva contro i mulini a vento, io l’ho fatto per tantisssssssssssimo tempo.

Continua con la lettura »

03.02.10

100% Amore – trattare con cura

Archiviato in Società at 11:50 by vaniglia

Sto pensando un pò troppo probabilmente.Dovrei andare più spesso dalla parrucchiera invece di impiegare pomeriggi a pensare a cose che non arriveranno mai a un punto.

Continua con la lettura »